JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com

Notizie Flash

 

Sponsor

JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com

PROSSIMI EVENTI

Nessuna serata recente
View Full Calendar
Home arrow Concorso
REGOLAMENTO PDF Stampa E-mail
REGOLAMENTO MISS ALPE ADRIA ITALIA
•    Il Concorso di bellezza denominato "Miss Alpe Adria International®" è registrato e depositato dalla società GierrePi, che ne è proprietaria esclusiva.
•    FINALITA' DEL CONCORSO è quella di designare l’Ambasciatrice della Bellezza Mitteleuropea, che verrà eletta al termine delle serate legate all'edizione 2015 e resterà in carica per tutto il 2016.
•    LIMITI DI ETA’  - Possono accedere alle selezioni le candidate che entro il 30.05 dell’anno in corso abbiano compiuto i 14 anni e al 31.12 non avranno superato i 28. Per le candidate minorenni è rigorosamente richiesto il consenso dei genitori. E’ richiesta una buona conoscenza della lingua inglese. Sono ESCLUSE dalle selezioni le candidate che hanno già partecipato ad una delle due precedenti Finali Internazionali.
•    VINCOLI - La semplice partecipazione al Concorso non rappresenta alcun vincolo tra la candidata e l'organizzazione, né determina alcun diritto a compenso da parte della candidata.

•    SELEZIONI ITALIA - Le candidate POSSONO RIPRESENTARSI più volte alle selezioni. Il numero massimo di fasce "Alpe Adria" (prima class.) che si può aggiudicare la stessa candidata nel corso delle selezioni 2015 è TRE. Può comunque ripresentarsi alle selezioni per concorrere all'assegnazione dei titoli minori (es: Wifi4all, Elisir d'Argan, Optex, Amemaia, etc).

•    FINALI REGIONALI - Al termine delle selezioni locali si svolgeranno le finali regionali: principalmente, una in Veneto e una in Friuli Venezia Giulia, essendo queste le regioni italiane maggiormente coinvolte nel concorso e con il maggior numero di fasciate. In ogni Finale Regionale verranno decretate le 10 concorrenti che rappresenteranno la propria regione alla Finale Nazionale. Nel caso una candidata residente in Fvg vinca una fascia in Veneto o viceversa, questa accede comunque di diritto alla Finale Regionale della sua Regione di appartenenza. Le selezioni si svolgono anche in Trentino Alto Adige e Lombardia, con criteri di ammissione alle fasi nazionali a discrezione dell'organizzazione.

•    REGOLE COMPORTAMENTALI – Durante le selezioni e le fasi finali, le candidate dovranno mantenere uno standard comportamentale consono alle comuni norme di decoro, moralità, correttezza. Qualsiasi comportamento, atteggiamento, azione o abbigliamento giudicato dalla GierrePi in contrasto con le norme di buoncostume o lesivo della propria immagine, comporterà l’immediata esclusione dal Concorso.

•    VOTAZIONI – Ogni componente della Giuria (non imparentato o in alcun modo legato con nessuna delle candidate) deve assegnare un voto ad ogni candidata da 1 a 5. Ogni componente deve controfirmare in modo leggibile la propria scheda prima di riconsegnarla al Responsabile della selezione, che è garante dello spoglio delle schede. Il verdetto della Giuria è inappellabile.

•    PUBBLICAZIONE FOTO ON LINE – Ogni candidata ha l'opportunità di comparire nel sito www.missalpeadria.com e sulla pagina ufficiale FB, previa firma del modulo di accettazione e nel rispetto delle attuali normative sulla privacy. In qualsiasi momento, su diretta richiesta dell'interessata, le immagini potranno essere rimosse.

•    FINALE INTERNAZIONALE – La Giuria della Finalissima è internazionale: i conteggi verranno effettuati da un responsabile delegato dalla GierrePi, in presenza del presidente di Giuria, con responsabilità inappellabile di controllo e conferma dei giudizi. Gli agenti potranno presenziare allo spoglio in qualità di garanti. Il Presidente di Giuria (nominato dall'organizzazione) non avrà diritto di voto, ma avrà il compito di supervisionare la correttezza dei conteggi e avrà a sua disposizione una golden share valida 2 punti.

•    PREMI – Nelle tappe del Concorso i premi variano a seconda del Paese, della località e del tipo di evento (casting, selezioni, fasi nazionali, fasi internazionali). In generale, si tratta di ACCESSORI, capi di ABBIGLIAMENTO, PRODOTTI di bellezza, borse di STUDIO, buoni ACQUISTO, VIAGGI, GIOIELLI, TRATTAMENTI di bellezza, oggetti di ARREDAMENTO, servizi FOTOGRAFICI e CONTRATTI di lavoro per SFILATE di moda.
 
bandiere_2004 LA
NOSTRA STORIA
La prima regina di Miss Alpe Adria fu incoronata in Austria nel 1988. Il marchio fece subito parlare di sè: veniva ricordato facilmente e possedeva quel qualcosa di carismatico che lo rendeva un prodotto ricercato e, fin dall'inizio, assolutamente qualificato. Il bacino della possibile utenza presentava possibilità di ritorni notevolissimi. Apparve subito doveroso cercare all'estero una sede prestigiosa per la grande serata finale, contando sulla partecipazione delle ragazze straniere selezionate in Italia. I media cominciavano intanto ad apprezzare e quindi a divulgare l'idea di un concorso di bellezza internazionale e mitteleuropeo. Anche l'interesse delle varie agenzie e dei primi organizzatori esteri ebbe modo di svilupparsi al meglio per le successive edizioni. Aumentando il numero delle regioni interessate alla partecipazione, crebbero contestualmente sia l'impegno organizzativo che le necessità finanziarie. Dall'edizione 1997, il Concorso ha assunto una nuova dimensione grazie alla GierrePi sas, l'agenzia udinese che ha rilevato il marchio, registrato e depositato in Italia e all'estero. Rinnovando scelte, obiettivi e strategie di marketing, negli ultimi due anni sono state realizzate oltre cento serate-spettacolo, oltre ad una fitta serie di casting fotografici. La stampa (giornali, radio e televisioni di otto Paesi) segue sempre con interesse le tappe del Concorso, dalle prime selezioni alla finalissima. 
 
Free Joomla Templates